La scuola

La SMUM è la principale struttura della Svizzera italiana per l’insegnamento della musica moderna, termine che riassume l’evoluzione della musica d’oggi, dalla tradizione alle ultime tendenze; dal blues al jazz, dal rhythm&blues al funk e rock.

La SMUM è un eccellente strumento di formazione per tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla musica moderna con serietà e professionalità. Con oltre 20 anni di attività la scuola è fortemente integrata nel contesto culturale del Cantone.
Il crescente numero d’iscritti conferma il forte interesse da parte delle nuove generazioni allo studio della musica improvvisata. Permette ai nostri allievi di associare al piacere, di suonare e di cantare, l’acquisizione di una formazione musicale utile a realizzare le proprie ambizioni.

La Direzione

Presidente:
Mauro Rossi

Presidente onorario:
Franco Ambrosetti


Direzione:
Giorgio Meuwly, direzione musicale 

Guido Parini, direzione amministrativa 



Segretariato:

Edera Berisha



Comunicazione:

Alix Bonfanti

Comitato esecutivo:
Mauro Rossi, giornalista
Franco Ambrosetti, musicista
Nicolas Gilliet, direttore di JazzAscona
Giorgio Meuwly, direttore musicale SMUM
Guido Parini, direttore amministrativo SMUM
Billy Cobham, musicista
Jacky Marti, giornalista e Direttore artistico di Estival Jazz
Claudio Chiapparino, Direttore Divisione eventi e congressi della Città di Lugano
Luca Albertoni, Direttore della Camera di Commercio del Canton Ticino

Metodo didattico

La SMUM si avvale di programmi didattici che rispondono alle diverse esigenze di studio di coloro che si sentono attratti dalla musica moderna. La proposta formativa prevede un CORSO BASE - personalizzabile in base al livello dell’allievo - ed un ciclo di studi PRE-PROFESSIONALI che consente l’accesso ad una scuola universitaria del dipartimento musica moderna, in Svizzera o all’estero.

La SMUM organizza regolarmente prestigiosi seminari e masterclass con musicisti internazionali e partecipa a grandi eventi musicali con la SMUM Big Band. Coopera con il Conservatorio della Svizzera Italiana per la futura facoltà di musica moderna
La SMUM è inoltre affiliata ad importanti associazioni come
- l’Associazione Svizzera scuole di musica ASSM
- la Federazione scuole di musica ticinesi Fesmut
- la Conferenza dei direttori delle scuole di jazz svizzere DKSJ

Storia

La SMUM nasce a Lugano nel 1994 dall’iniziativa di Franco Ambrosetti, Guido Parini, Giorgio Meuwly e Duca Marrer. Tutti e quattro musicisti affermati, il loro intento è quello di creare una struttura dove insegnare musica e instillare nei giovani la passione per la musica moderna.
La Scuola viene subito riconosciuta dal DECS e dalla Città di Lugano e già nei primi anni concatena una serie di iniziative e successi: nel 1996 pubblica il primo CD Portraits in music con ospiti speciali Lee Konitz e Franco Ambrosetti. Nel 1997, solo tre anni dopo la fondazione, viene inaugurata la sede della SMUM a Losone, indice che la Scuola è già un’importante realtà in Ticino. A riconferma di questo riconoscimento, nel 1998 la SMUM diventa membro ASSM (Associazione svizzera delle Scuole di Musica) e FeSMuT (Federazione delle Scuole di Musica Ticinesi). Lo stesso anno si tiene la prima edizione della manifestazione musicale invernale Jazz in Piazza in Piazza della Riforma.
Il 2001 segna una svolta nella storia della SMUM, grazie all’introduzione del Corso Pre-Professionale, che da quel momento ne diventerà il fiore all’occhiello. Tutt’ora unico in Ticino, viene fin da subito riconosciuto e sostenuto dalla Divisione Formazione Professionale del Canton Ticino, dalla Confederazione e dalla Città di Lugano. Nel 2003, proprio nell’ambito del corso Pre-Professionale, la Scuola diventa membro del DKSJ (Direktoren-Konferenz Schweizerischer Jazzschulen – Conferenza dei Direttori delle Scuole professionali di Jazz).
Nel 2004 la SMUM compie dieci anni e due anni dopo pubblica il secondo CD In bianco e nero con la “SMUM Lugano meets Jazz Company Big Band”. Le musiche sono di Benny Goodman e Duke Ellington.
Nel 2007 viene presentato al Cantone il progetto per un corso di studio Bachelor di musica jazz, in accordo con la Scuola universitaria di musica del Conservatorio della Svizzera italiana.
Nel 2008 si festeggiano i 10 anni di Jazz in Piazza, con oltre 180 concerti.
Nel 2014 la SMUM compie vent’anni. In occasione dell’anniversario la Scuola organizza una serie di eventi dal 29 marzo al 17 maggio, tra cui numerosi concerti e seminari con artisti di fama internazionale come Jerry Bergonzi.

Fin dalla sua nascita la SMUM ha sempre affiancato alla propria attività prettamente scolastica di insegnamento una serie di eventi collaterali di grande importanza: ogni anno si tengono concerti, seminari e conferenze con musicisti di grande abilità e fama, riconosciuti a livello internazionale. Nel corso degli anni la SMUM ha formato oltre 2000 studenti, tra cui numerosi musicisti che possono vantare oggi un’importante carriera concertistica: Joe Colombo, Rocco Lombardi, Danilo Boggi, Gianluca Ambrosetti, Roberto Pianca, i fratelli Quinn e i componenti dei Tipsy Road sono solo alcuni di essi.
Grazie al successo ottenuto negli anni, la SMUM è attualmente la principale struttura della Svizzera italiana per l’insegnamento della musica moderna.